PFSO ISPS code

Soggetti obbligati: DATORE DI LAVORO
destinatari TERMINAL PORTUALI
normativa di riferimento SOLAS ISPS CODE
Intervento VERIFICA DELLA SITUAZIONE DEL TERMINAL

REALZZAZIONE DEL DOCUMENTO DI SECURITY O SUO AGGIORNAMENTO

EVENTUALE ASSUNZIONE CARICA PFSO PORT FACILITY AND SECURITY OFFICE

Caratteristiche assunzione carica PFSO Port Facility and Security Office con analisi e verifica del piano di Security, che deve essere  scritto in conformità con gli emendamenti della SOLAS, Capitolo XI-2 e Parti A e B dell’International Code for the Security of Ships and Port Facilities (ISPS) e del Regolamento  n. 725/04/CE del 31.3.2004 –

Il piano di Security si basa sul PFSA (Port Facility Security Assessment), approvato dalla Capitaneria di Porto di Genova, Il piano sarà aggiornato e revisionato regolarmente in seguito alle modifiche delle destinazioni d’uso, delle operazioni, delle infrastrutture o delle aree contigue.

Le misure di Security devono essere elaborate in base ai suggerimenti ed azioni previste dal PFSA, in cooperazione con le autorità locali e con la nave. Il piano descrive le misure da implementare ai livelli di Security 1, 2 e 3.

–          La formazione e le verifiche devono essere eseguite in conformità alla normativa vigente in materia, e i deputy incaricati sono presenti nel terminal, ex ISPS code, e incaricati dalla direzione

Attestato di Frequenza Rilasciato alla fine del corso per lavoratori interni
Il Corso è validato da: E.L.S.A. Esperti lavoro Sicuro Ascom
Consulenza Scientifica: professionista abilitato presso RINA